Blog di informazione

I mercati forex online

Cos’è il Forex? Tutti coloro che vogliono entrare nel mondo finanziario si pongono prima o poi questa fatidica domanda. Il Forex, abbreviativo di Foreign Exchange Market, è uno dei più grossi mercati finanziari in tutto il mondo in cui sia le grandi imprese e sia i piccoli investitori possono acquistare e vendere valute monetarie di vari Paesi. Il Forex è quindi un mercato che si occupa della compravendita delle valute e sfrutta i tassi di cambio tra le valute per la speculazione.

I mercati forex online

Il più grande mercato forex è quello londinese, inventore dell’Eurodollaro, ma il Forex è un mercato decentralizzato che non possiede una sede centrale; in esso è infatti possibile accedere soltanto tramite le reti internet, in un sistema che viene chiamato OTC (Over-The-Counter) che permette ai trader di qualsiasi parte del mondo di accedervi senza problemi. Inoltre il Forex è un mercato disponibile ventiquattro ore su ventiquattro, il che consiste una grande comodità per gli speculatori che lo utilizzano. Il mercato Forex si basa sulla speculazione dei tassi di cambio tra le valute: in base all’andamento di questi tassi infatti si decide se l’investimento è andato o meno a buon fine. Il Forex è infatti nato con l’era dei tassi di cambio mobili, quando la fluttuazione di questi divenne una prerogativa del mondo finanziario e valutario.

Come aprire un conto di forex trading

Per poter operare all’interno del mercato Forex tutti i trader devono aprire un conto su una piattaforma di brokeraggio e, fatto ciò, acquistare e vendere delle valute ma rigorosamente IN COPPIA. Non è infatti possibile nel Forex acquistare e vendere singole valute poiché la compravendita deve avvenire in questo modo: il trader sceglie una coppia di valute (ad esempio, euro/dollaro), una delle due valute viene venduta e l’altra valuta viene invece acquistata. Se l’oscillazione del prezzo della valuta venduta si chiude in rialzo e quella della valuta venduta si chiude in ribasso, il trader avrà vinto e quindi guadagnato. Il meccanismo di compravendita è molto semplice e viene semplificato ancora di più dalla possibilità di utilizzare la leva finanziaria che ammortizza i rischi di perdita del capitale investito e incrementa i guadagni del trader.

Sono moltissimi i soldi che circolano al secondo nel mercato Forex: quello londinese ad esempio effettua transazioni di decine di milioni di dollari al secondo mentre, in generale, l’Fx ha un volume di transazioni giornaliere pari a 4 mila miliardi di dollari. Non a caso, il Forex è il mercato finanziario per eccellenza e il punto di riferimento per tutte le imprese che vogliono convertire una valuta in un’altra. Ma, oltre che alle imprese, il mercato Forex è adatto anche ai bisogni dei piccoli speculatori che sempre di più popolano questo vastissimo mercato, sebbene il loro rapporto in termini di cifre numeriche rimane ancora molto basso. Adesso che vi abbiamo spiegato cos’è il mercato Forex e come opera, l’unica cosa che vi resta da fare è scegliere un buon broker, aprire un conto di trading forex ed iniziare subito ad investire!

Tagged with:

Lascia un commento