Blog di informazione

Vacanze ecologiche 2015

Potrebbe sembrare una moda ma molto probabilmente si tratta invece di un vero e proprio modus vivendi. Allo stile di vita ecosostenibile ci eravamo già abituati ma alle vacanze trascorse all’insegna del rispetto dell’ambiente forse un po’ meno. Ma i dati confermano che sono sempre di più gli italiani che scelgono le vacanze sostenibili, alimentando ogni anno con maggiore intensità il turismo ecologico. Quest’anno si è registrato un aumento del 10% degli italiani che hanno scelto di rispettare l’ambiente e di godere delle loro ferie senza inficiare l’impatto con l’ecosistema e c’è da sottolineare inoltre che il numero di italiani che abbraccia la scelta ecologica è ancora in crescita.

Vacanze ecologiche: gli italiani sono turisti “green”

L’estate 2015 ormai quasi alle porte è stata un vero e proprio successo per il turismo green; lo ha constatato il Rapporto sul turismo ad opera un’analisi di Legambiente e Vivilitalia, secondo cui il rispetto per l’ambiente non è più soltanto una moda passeggera per la gran parte degli italiani ma è diventata un vero e proprio modo di vivere che rende l’eco sostenibilità fondamentale in ogni aspetto della vita dell’italiano, anche nell’ambito delle sue vacanze. Sono infatti più della metà gli italiani che nel 2015 hanno deciso di tenere in seria considerazione il rispetto per l’ambiente nella scelta della loro meta turistica e dei loro viaggi.

Ma quanto costano le vacanze sostenibili? Non è un problema per la maggior parte degli italiani che ha dichiarato di essere disposta addirittura a spendere più soldi pur di viaggiare in maniera del tutto ecologica. Buone notizie dunque per il nostro Paese che, oltre a mostrare una certa evoluzione in materia ambientale, ha mostrato anche di saper scegliere la qualità e il rispetto. Inoltre, sono davvero molti gli italiani che, a parità di costo, sceglierebbero senza alcun dubbio di trascorrere le loro vacanze in strutture sostenibili, hotel e alberghi che hanno scelto di investire nel risparmio energetico e di avere dunque un basso impatto a livello ambientale. Con queste informazioni, i turisti italiani non possono che scegliere una di queste strutture e sono più del 60% quelli che vanno alla ricerca di strutture di questo tipo prima di prenotare il loro viaggio.

Vacanze in bici, trekking e Nordic Walking: ecco le scelte degli italiani

Nel corso degli ultimi tre anni, sono aumentati anche gli italiani che viaggiano a piedi o in bici: l’aumento è notevole, circa il 20% di italiani in più scelgono nel 2015 di spostarsi in maniera sostenibile ed evitare di viaggiare in auto, moto, aereo pur di non danneggiare l’ambiente. Sono infatti più di due milioni gli italiani che diventano sempre più “green” e che hanno scelto quest’estate di andare in vacanza a cavallo di una bicicletta, mostrando così una sensibilità ecologica senza precedenti. Ma se due milioni di italiani sono andati in vacanza in bici, sono invece cinque i milioni di italiani che hanno optato per la cosiddetta Nordic Walking, ovvero una sorta di passeggiata con le racchette e aumentano sempre più anche coloro che al relax in spiaggia preferiscono il trekking e le escursioni ad alta quota. Roba da veri ecologisti!

Tagged with:

Lascia un commento