Blog di informazione

Prepararsi al trasloco

Il trasloco è un momento impegnativo, anche quando si contatta un’agenzia che si occuperà della maggior parte dei lavori. Nelle settimane precedenti, quando possibile, è importante cominciare a preparare alcune cose.

Le scatole


Non è necessario attendere l’ultimo momento per preparare le scatole per il trasloco. In casa sono presenti mobili, suppellettili, abiti e complementi d’arredo che non ci servono ogni giorno dell’anno e che quindi possono finire inscatolati per settimane, senza che se ne senta la mancanza. Per fare un esempio, se si trasloca in luglio tuta l’attrezzatura per lo sci e gli abiti utilizzati per questo sport possono essere inscatolati già in aprile, perché non serviranno fino all’arrivo dell’inverno. Lo stesso dicasi per alcuni abiti o anche per oggetti che hanno un utilizzo essenzialmente sporadico, come ad esempio l’album delle foto di nozze. Cominciare a preparare le scatole porta a diminuire le cose da fare l’ultimo giorno, con evidente alleggerimento del lavoro.

Imparare ad inscatolare


Preparare le scatole per il trasloco non è un’operazione da improvvisare, pena il dover cercare per anni i pantaloni da sci o l’album di foto delle nozze. Per poter preparare delle scatole in modo pratico è importante avere alcuni semplici strumenti: dello scotch da pacchi, un bel pennarello con punta larga. Il nastro adesivo serve per chiudere saldamente le scatole, in modo che non si aprano ogni volta che le si trasporta; il pennarello è invece necessario per indicare chiaramente il contenuto delle scatole. Meglio evitare di generalizzare: se una scatola contiene i pantaloni da sci, è meglio scrivere abbigliamento per lo sci, piuttosto che la generica dicitura “sport”.

Il peso


Non si direbbe, ma alcuni oggetti sono molto pesanti. Quando ci si rivolge ad un’agenzia di traslochi, come ad esempio http://aztraslochi.it/, degli esperti ci consegneranno delle scatole di diverse dimensioni, in genere non eccessivamente grandi. Se invece decidiamo di acquistare da soli le scatole dobbiamo sempre tenere presente che una grande scatola piena può pesare eccessivamente. In linea generale è sempre bene preparare scatole non più pesanti di 8-10 kg, in modo che siano trasportabili con facilità e che il contenuto non rischi di romperle dopo un breve trasporto. Tra gli oggetti più pesanti ci sono i libri e le suppellettili della cucina, tra cui i piatti e il pentolame, tutti oggetti che dovrebbero essere inseriti in scatole di dimensioni contenute. Gli oggetti più fragili e delicati vanno incartati con cura, possibilmente ricoprendoli con del Pluriball.

Tagged with:

Lascia un commento