Blog di informazione

Il trasloco: come preparare le scatole da spostare

Prima o poi nella vita chiunque deve fare un trasloco; che si tratti di uno spostamento breve, o di traslochi Roma Milano poco importa: in ogni caso è di fondamentale importanza organizzarsi al meglio e, potendo, con un buon anticipo. Le cose fatte all’ultimo secondo infatti portano a disagi di vario genere; inoltre molte persone non comprendono quanti siano gli oggetti che devono spostare, fino a che non si trovano a doverli imballare.

trasloco-preparare

Prepararsi in anticipo

Spesso non ci si pensa, ma molte cose in casa vengono conservate per mesi, nonostante l’utilizzo si faccia solo in un breve periodo. Per fare un esempio, gli abiti per il mare (costumi, copricostumi, sandali aperti) si utilizzano solo in piena estate, per il resto dell’anno rimangono nell’armadio, immobili in attesa. Quando si trasloca è possibile preparare le prime scatole anche con grande anticipo. Basta selezionare tutto ciò che non si utilizza nell’immediato futuro, che dovrà attendere mesi prima di poter essere utile. Se si trasloca a luglio e si è in primavera si possono inscatolare tutti gli abiti invernali, i cappotti pesanti, ma anche la pentola per la fonduta di formaggio che non usiamo da Natale. Tutti questi oggetti non serviranno nella casa in cui si vive ora, ma saranno utilizzati solo nel futuro domicilio; possono quindi riposare tranquillamente in una scatola, proprio come avrebbero fatto nell’armadio della camera da letto o in un mobile della cucina.

Organizzare le cose con metodo

Un problema di chi trasloca riguarda il momento in cui si giunge alla nuova destinazione; serve un oggetto o un abito, ma nessuno si ricorda più dove sia finito. Per fare in modo che gli oggetti imballati siano facili da trovare è importante etichettare ogni singola scatola. Se il tutto si svolge in pochi frenetici giorni spesso si svolge questo compito in modo superficiale, cosa che rende impossibile riorganizzare rapidamente la nuova casa. Se invece si comincia ad imballare con mesi di anticipo ci si può prendere anche un poco di tempo per predisporre delle etichette funzionali e pratiche, che permettano di “leggere” il contenuto di ogni singola scatola.

Gli oggetti preziosi

Se in casa si possiedono oggetti preziosi e delicati è conveniente chiedere aiuto a dei professionisti, non solo per lo spostamento, ma anche per l’imballaggio. Il personale delle ditte di traslochi è in grado di imballare in modo sicuro anche mobili antichi, oggettistica in cristallo e una serie di oggetti che potrebbero altrimenti danneggiarsi in modo irreparabile durante il trasloco.

Lascia un commento