Blog di informazione

Pagine Facebook, come aumentare la compartecipazione

Quando si sfrutta una pagina Facebook per pubblicizzare qualcosa, un evento o un’attività, è di fondamentale importanza che i post siano ampiamente condivisi e visualizzati e che ottengano numerosissimi “mi piace” da parte di chi segue la pagina stessa. Per fare in modo che ciò avvenga è possibile sfruttare qualche interessante stratagemma di facile applicazione.

Quali post suscitano un maggior numero di condivisioni e commenti

Facebook, e gli altri social media, sono ormai attivi da diversi anni. Questo ha consentito a chi sfrutta questi mezzi di comunicazione a scopo pubblicitario di analizzarne le peculiarità, rendendo possibile guidare l’utilizzatore per fargli ottenere ciò che desidera dalla sua pagina Facebook. Per quanto riguarda condivisioni e commenti è ormai assodato che i post che ne ottengono un numero maggiore sono quelli che contengono fotografie, immagini divertenti, brevi video esplicativi. Anche la classica fotografia carina, con cuccioli, auguri di vario genere o qualsiasi immagine divertente e piacevole, è utile ad attirare un elevato numero di utenti, che non solo visualizzeranno il contenuto, ma lo condivideranno e le commenteranno in gran numero.

Il successo di una pagina Facebook

Per aumentare il successo di una pagina facebook quindi pubblicare dei post con immagini colorate, di elevata qualità o molto originali è uno degli stratagemmi migliori. La fonte foto non è poi così fondamentale, ma chiaramente dipende dai singoli casi. Se si deve pubblicizzare un evento cui si invitano gli amici si può sfruttare anche la classica ricerca di Google. Invece nei casi in cui la pagina Facebook sia di un’azienda o di un’attività, allora conviene utilizzare immagini più sofisticate, prive di copyright e, possibilmente, che ritraggono l’attività stessa. Per pubblicizzare un torneo di calcio a livello locale delle belle fotografie della squadra che ha vinto l’anno prima può essere utile, purché di buona qualità. A volte però in un caso del genere la foto di un bambino molto piccolo che tira il suo primo calcio ad un pallone suscita un maggior numero di condivisioni e di commenti.

Cosa può fare una condivisione

Qualsiasi pagina Facebook ha una correlazione diretta con un certo numero di “amici”. Se si pubblica un post con un’immagine la gran parte di questi amici riceveranno una notifica, e andranno a visualizzarla. Nel caso io cui apprezzino in modo particolare, potranno anche condividerla: questo consente di far visualizzare l’immagine anche ai loro “amici”. In un minimo numero di passaggi la condivisione di una singola persona raggiunge migliaia di utenti.

Lascia un commento