Blog di informazione

I metodi di depilazione indolore

Eliminare i peli con la ceretta è sicuramente uno dei metodi più duraturi, che inoltre consente di indebolire progressivamente i follicoli piliferi. I risultati durano anche più di un mese e aumentano nel corso del tempo; inoltre i peli tendono a diventare progressivamente più sottili e meno pigmentati. C’è un solo problema: fare la ceretta è doloroso. Certo, non si tratta di un dolore impossibile da sopportare, ma alcune persone tendono d avere la pelle più sensibile, o che tende ad infiammarsi e a rimanere arrossata per varie ore dopo la ceretta. Inoltre lo strappo con la cera può essere particolarmente doloroso soprattutto in alcune zone, molto delicate, come ad esempio l’inguine, l’interno delle cosce, il viso. Per evitare che il dolore sia intenso si possono però utilizzare alcuni metodi, che consentono anche di rendere la ceretta più duratura e di mantenere la pelle sana.

Una pelle pulita e idratata

Il dolore maggiore per la ceretta si ha quando i follicoli piliferi sono ben saldi nella pelle, i peli spessi e la pelle secca. In questo articolo che parla della depilazione senza dolore suggeriscono anche di effettuare, qualche giorno prima, uno scrub: un vero e proprio toccasana, da effettuare almeno 24 ore prima della ceretta. Un’accurata pulizia ed esfoliazione della pelle permette infatti di allentare i follicoli piliferi, rendendo i peli meno saldi: i pori si aprono e la pelle morta superficiale viene rimossa. Dopo lo scrub è opportuno utilizzare una buona crema idratante e nutriente: una pelle in buono stato tende ad essere meno reattiva alla ceretta. Per un paio di giorni prima del trattamento è anche consigliabile evitare prodotti a base di alcool o profumi. Conviene anche evitare di fare la ceretta durante il ciclo, perché proprio in quei giorni non solo tendiamo ad essere di cattivo umore, ma la nostra pelle è anche molto più sensibile e reattiva.

Il giorno della ceretta

Il giorno stesso della ceretta, qualche ora prima, è consigliabile fare un bel bagno caldo, o almeno una doccia. Questo rilassa la pelle e dilata i pori, rendendo più semplice strappare i peli. Grazie allo scrub effettuato in precedenza poi anche i peletti sottopelle saranno pronti per essere epilati, con un dolore minimo. Per le zone più delicate si può chiedere all’estetista di utilizzare una cera a freddo; se la sofferenza è ancora molto elevata si possono sfruttare degli spray leggermente anestetizzanti. Dopo la ceretta occorre poi una buona idratazione, utilizzando di preferenza prodotti naturali.

Lascia un commento